Il Tempio Voltiano è un museo dedicato ad Alessandro Volta, l'inventore della pila.

Viale Guglielmo Marconi, 22100 Como CO, Italia

Ti trovo a Como città natale dello scienziato all'estremità m Anche se non ospita la tomba di volta è concepito come un mausoleo e raccoglie tutti gli strumenti scientifici e gli oggetti personali di volta la sua edificazione fu promossa dal ricco imprenditore Francesco Somaini per celebrare Il centenario della morte dello scienziato avvenuta il 5 marzo del 182 Progetto venne affidato all'architetto Federico Frigerio è l'inaugurazione del museo si intende il 15 luglio del 1928 edificio in stile neoclassico in omaggio all'epoca Napoleonica in cui Alessandro Volta vista io però le forme si richiama al Pantheon di Roma la pianta quadrata e al nucleo centrale che è preceduta da un pronao e Quattro Colonne corinzie che sorreggono un Pimpa tornato dai fratelli milanesi Luigi e carlo, E decorato con medaglione Riccardi il profilo di Alessandro Volta il tempio alla struttura in cemento armato e rivestimento in pietra in marmo misura circa 19 metri di altezza e 17 metri di lato il corpo dell'ufficio poggia su un piedistallo alto circa 2 metri e 50 che ha la funzione di proteggere eventuali esondazioni del Lago grandi scalinate simmetriche conducono al pronao che toglie il portone d'ingress Ai lati del portone due statue anche se dei fratelli di gola raffigurano la scienza e la Fede i valori che ispirarono e guidarono la vita di Alessandro Volta il salone di forma circolare ha un diametro di circa 12 il perimetro è scandito da 8 colonne corinzie e quattro pilastri angolari A circa due terzi rotola il parapetto della Loggia superiore che ospita il secondo piano delle Esposizioni

CONDIVIDI LA PAGINA!