Codacons

Il polo congressuale più grande disegnato per Roma da un figlio di Roma l'omaggio postmoderno all fisica monumentale razionalista dell'EUR La città Bianca voluta da Mussolini e che ha Mussolini è riuscita a sopravvivere Non so che dire il progetto della nuvola di Fuksa del nuovo centro congressi che i romani incrociano lungo viale Cristoforo Colombo Sulla strada che da le Terme di Caracalla porta verso il mare rappresenta una sfida alle più temerarie fantasia architettoniche del progetto era quella di avere una specie di Teca di vetro e all'interno un oggetto completamente privo di una geometria definita elementare comunque l'idea racconto Infatti Fuksas dall'interno si vedrà l'esterno e dall'esterno la notte si vedrà questa grande lampada si vedrà quasi tutto illuminato e darà un segnale un segno

CONDIVIDI LA PAGINA!