Comacchio

Alla scoperta di Comacchio e dei suoi ponti: il ponte degli sbirri e il famosissimo Trepponti, uno dei luoghi più suggestivi per la sua scenografia inconfondibile.Comacchio, di origine lagunare è, sotto l'aspetto paesaggistico e storico, uno dei centri maggiori del delta del Po e le sue origini risalgono a circa duemila anni fa.Tutti conoscono Comacchio per il complesso architettonico dei Trepponti, costruito nel 1634 dall'architetto Luca Danesi e costituito da ben cinque scalinate (tre anteriori e due posteriori), convergenti in una terrazza in pietra d'Istria. Trepponti è sicuramente il simbolo di Comacchio, piacevole cittadina dove si possono passare bei momenti passeggiando per le vie principali o seduti a uno dei tavolini panoramici dei numerosi ristorantini tipici che si trovano direttamente sui canali e permettono di ammirare i suggestivi riflessi delle case colorate sulle acque percorse dalle imbarcazioni che trasportano i turisti.

CONDIVIDI LA PAGINA!