Beatrice

Scarpe comodCarina della città siamo pronti per una breve escursione a Chinatown e quartiere cinese di Milano situato fra via Sarpi via Canonica e via Bramante occupo oggi quello che era come dicono i milanesi Borri simulatore di cipolle qui però a partire dagli anni Venti del secolo scorso più che ortaggi si producevano cravatte Infatti i primi immigrati cinesi si insediarono nelle Cascine del quartiere proprio per lavorare la seta coltivata nel Comasco Già durante il fascismo la zona venne soprannominata Il quartier generale dei cinesi e oggi è abitata dalla numerosa comunità cinese di Milan qui la cultura dei nuovi arrivati non ha del tutto soppiantato le tradizioni del luogoLanterne di carta e insegne con ideogrammi ancora non esistono vecchie botteghe antichi locali a testimonianza della difficile ma possibile integrazione fra due mondi e la zona troviamo moltissimi negozi di abbigliamento a buon prezzo un vero richiamo per gli appassionati del low cost la scelta non manca di certo e le vetrine colorate stracolme e di oggetti decretano il triTuttavia ben cercare si possono trovare anche piccole botteghe di abiti sofisticati e originali molto adatti per chi vuole essere alla moda in stile e igiene chic dopo una lunga camminata tra le vie di Chinatown urge una pausa per rifocillarsi E allora chiariamoci nella più autentica atmosfera cinese e fermiamoci in uno dei tanti ristoranti tipici O prendiamo un po' di cibo infatti lo street food è tipico delle città asiatiche e se vi sentite temerari potete persino trovare il famoso babaulti di Taiwan prima di tornare a casa il consiglio è quello di entrare in uno dei supermercati etnici della zona dove si possono trovare ingredienti particolari ed insoliti adatti più svariati esperimenti culinari E adesso che abbiamo concluso la nostra visita per le vie di Chinatown Non ci resta che salutarci dai jeans alla prossima

CONDIVIDI LA PAGINA!