Alla scoperta del Misterioso Fopponino di Porta Vercellina

Via Paolo Giovio, 41, 20144 Milano MI, Italy  

MilanoDaVedere

In fondo a via San Michele del Carso, all’angolo con piazzale Aquileja, ecco un luogo di Milano da molti dimenticato: il Fopponino di Porta Vercellina. Costruito in piena epoca spagnola, durante la terribile peste di San Carlo nel 1576 per accogliervi le sepolture dei primi appestati, fu chiuso alle nuove sepolture nel 1885, sotto la nuova amministrazione unitaria italiana, e le ossa presenti furono trasferite nel 1912 presso il Cimitero Maggiore. Deve il suo nome al sostantivo milanese foppa (buco, fossa e quindi per estensione cimitero) e alla sua posizione nel quartiere di Porta Vercellina, appena fuori dalle mura spagnole. Conserva ancora oggi tutto il fascino e il mistero di un tempo.

CONDIVIDI LA PAGINA!