And89mi

Tra Le Antiche Vie di Porta Pia via Felice di Roma si trova un caratteristico incrocio risultare dalla presenza dei quattro angoli di Quattro Fontane che danno il nome HulIncrocio alla chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane costruite verso il 1638 da Borromini caratteristiche Roma dall'incrocio si possono vedere in lontananza gli obelischi di Santa Maria Maggiore di Trinità dei Monti e del Quirinale nonché la michelangiolesca facciata interna di Porta Pia Sisto Quinto fece aprire la corona con quattro statue di Santi ciascuna ad un angolo del Quadrivio Fontana però preferì ordinarla con le Quattro Fontane che vediamo oggi ognuna caratterizzata da una statua giacente su un fianco con sfondi scenografici e ornamenti vegetali rivoli d'acqua che si versano nelle piccole vasche di marmoAngolo del palazzo galloppi Volpi sulla destra e di giungere a piazza Barberini e la statua di Giunone figura di donna prosperosa con simboli regali e con vicino un pavone quello della chiesa di San Carlino invece è rappresentato il Tevere con la lupa simbolo di Roma che esce da una caverna sullo spigolo Il drago lo sfondo di carne proviamo a parlarne con capigliatura riccioluta attaccato da un leone emblema araldico di Firenze suo Palazzo Barberini infine fiancheggiata da un simbolico cane è appoggiata con un gomitolo matrimonio a fare Diana con la luna semina scorsa tra i capelli a rappresentarne La fedeltà sulla ma è una testa di leone

CONDIVIDI LA PAGINA!