Arkivio21xl

Eccoci al nostro appuntamento e per la rubrica weekend e cultura di Repubblica E questa volta siamo al Giardino Inglese un giardino progettato nel 1851 dall'architetto Gian Battista Filippo Basile inaugurato nel 1853 che seguiva un po' la moda in voga nel tempo cioè crearRegolari ma al tempo stesso seguendo. le asperità del terreno proprio all'inglese da qui il cosiddetto nome giardino insieme a maglia ufficiale curatore Dell'Orto botanico dell'Università degli Studi di Palermo andremo a vedere le piante più rare inserite nel giardino inglesSu 48 si crea la via della Libertà e questo giardino suo giardino all'inglese voleva essere lo sfondo e la continuazione di via Maqueda della dell'Istituto finale della via della Libertà giardino inglese è fatto di due zone sostanzialmente che creanoQuotazione interessante la zona a Monte di via Libertà è il cosidetto Parterre E allora aspetto molto geometrico dove c'è la statua di Garibaldi che è stata messa in un secondo tempo invece nel luogo dove c'è la statua di Garibaldi con i leoni Via Rutelli c'era il cosiddetto lago ed era uno specchio d'acqua molto interessante la zona di via Libertà

CONDIVIDI LA PAGINA!