Robi1962

La grande Mela era occupata, quindi avevo scelto la grande Nespola, più piccola, più elitaria, ma non per questo meno succosa. In questa metafora, dottore, c'era tutta Milano per me, polpa aggrappata al suo nocciolo.La grande Nespola di Andrea Ferrari.Leggono lo scrittore, Andrea, il poeta Nino, Francesca della libreria Punta alla Luna, Giacomo del chiosco, Francesca di Equi.libri in Corvetto e Roberta di Biblioshare. #milanoleggemilano

CONDIVIDI LA PAGINA!