Perugia dalle Origini alla fine del mondo antico

Piazza IV Novembre, 06123 Perugia PG, Italia  

culturacompg

Gli antichi umbri chiamati ombrikoi da Erodoto e definiti da Plinio il Vecchio gens antiquissima italiae a partire dalla fine del II millennio avanti Cristo nell'età del bronzo si erano insediati in modo stabile in quella che oggi siamo soliti definire Italia di mezzo un territorio molto più basso dell'attuale piccola Umbria che si estendeva dal po fino al TeverDella fondazione di Perugia le fonti antiche evidenziano Un apporto Umbro più precisamente sarsinate come afferma nel IV secolo dopo Cristo il commentatore dell'eneide ServiAlcuni secoli più tardi agli albori dell'età del ferro popoli migranti e provenivano Con ogni probabilità da Oriente o forse dall'Europa centrale si insediarono a più riprese lungo le coste del Tirreno dove fondarono colonie commerciali via via sempre più fiorenti poi penetrarono all'interno della penisola naturalmente i valichi dell'AppenninPiù che di una semplice migrazione dovette trattarsi di un complesso processo di acculturazione dove gli influssi orientali spiegabili anche tramite i contatti commerciali molto antichi diedero luogo a una nuova facies culturale come risultato della trasformazione subita da colture delle popolazioni locali

CONDIVIDI LA PAGINA!