Lo strano caso del sarcofago del Battistero

Piazza di San Giovanni, 50122 Firenze FI, Italia

Fiorentini sanno che in una delle facce del battistero è inserito un bassorilievo ed è una cosa ap. molto strana idea il tutto realizzato tutta la copertura realizzata in marmi bianchi e verdi del battistero è precisa Insomma e completa nella sua interezza e improvvisamente si nota e specie in questa parte che io ora vi indico un piccolo bassorilievo inserito nella fascia bassa del battistero stesso e che cos'è in realtà è veramente un qualcosa che vale la pena di essere esaminato nel detta ora il bassorilievo di cui abbiamo parlato. E questo è liscia dice circa due braccia in realtà sarà un metro un metro e 10 circa dimensione ed è strano perché inserito in questa perfezione di decorazione di tutte le pareti non sembra essere stato messo qui per una qualche ragione in realtà sono un po' con tutti è interessan in che era in più bene ma cosa rappresenta questo In realtà se non una battaglia navale bene rappresenta questo però io passo un attimo davanti ma poi mi sposto partito in due zone Prima di tutto bisogna dire che era rotto cioè in realtà ora è rotto solo due parti ricongiunte ma probabilmente il sarcofago romano era più grande era più largo e qui infatti si può notare che c'è una cesura cioè c'è un un'unione dalla parte guardando lo come lo guardate voi sulla parte sinistra abbiamo una nave romana con un personaggio che sta caricando delle anfore con uno schiavo Probabilmente perché sta caricando a bordo delle anfore mentre nella parte destra abbiamo invece una rappresenta raccolta dell'uva e pigiatura dell'uva che questo niente a che vedere con qualcosa di bellico con una battaglia navale con tutto la scena perciò ci dice di Che cos'è questo sarcofago si trattava di un ricco commerciante Romano nella zona ovviamente di Firenze di Florenzia di quella era la città romana che commerciava in vino produceva vino e commerciava poi in vino che veniva trasportata attraverso le navi onerarie delle navi da carico romane nelle varie parti del Mediterraneo e dell'impero romanote come te si tratta di un bassorilievo appartenente ad un sarcofago Romano questo sarcofago Romano noi sappiamo che in questa zona Prima di tutto sembra che ci fosse al posto del battistero il tempio di Marte nel tempio romano di Marte Ma oltre a questo probabilmente in tutta la zona C'erano tantissimi reperti romani della Firenze ap. romana intanto vi si sbaglia perché non si tratta di una battaglia navale anche se è un'analisi disattenta tutto questo può sembrare si tratta Comunque è sicuramente di un sarcoma questo si usano la foto di età romana probabilmente paleocristiana che era stato utili con tutta probabilità come vasca per una fontana perché arriviamo a questa soluzione Perché diciamo una cosa già diciamo perché come vedete in questa zona c'è un foro questo foro era probabilmente il foro del troppo pieno Perciò quando la vasca si riempiva da questo foro ora tappato fuoriusciva all'esterno

CONDIVIDI LA PAGINA!