La Cupola del Brunelleschi su National Geographic

Piazza del Duomo, 50122 Firenze FI, Italia  

Katya Madio

Giubbotti nate in zona insightly di essere a Firenze nel 1418 dovete progettare una grande cupola per Santa Maria del Fiore una delle cattedrali più importanti mai costruite Ma non avete mai studiato da architetto un gioco da ragazzi no per Filippo Brunelleschi orafo e orologiaio era l'occasione della vita Brunelleschi studio a lungo il problema e alla fine è proprio una soluzione arditissimo basata su metodi che gli esperti ancora oggi non hanno pienamente compreso per sollevare pesanti carichi di materiale fino all'altezza della Cupola Brunelleschi progetto macchine ingegnose tra cui un paranco azionato da buoi e altri strumenti decisamente all'avanguardia per l'epoca insomma per realizzare il suo capolavoro Brunelleschi un progetto rivoluzionario tecnologia avanzata e decisione nelle risolvere i problemi ma come far sì che durante la costruzione la cupola si reggesse senza un sostegno esterno in mattoni a spina di pesce in modo che si svolgessero a spirale fino alla cima della Cupola come fermalibri in mattoni piazzati in verticale avrebbero tenuto Fermi gli altri gli operai stendevano in media una fila settimana per dare alla Malta il tempo di asciugarsi ci vollero 16 anni per completare la cupola alla sua morte nel 1446 Brunelleschi non lascia schizzi o appunti che spiegassero in dettaglio come aveva portato a termine il suo capolavoro ancora oggi a più di 500 anni dalla sua costruzione resta la cupola in muratura più grande del mondo

CONDIVIDI LA PAGINA!