Massimo Puggioni

Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi ritrovarsi a volar Sdraiarsi felice sopra l'erba ad ascoltare un sottile dispiacere e di notte fare con lo sguardo la collina per scoprir Non fa rumore e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte cosa che è dentro me ma nella mente tua non c'è capire tu non puo Tu chiamale se vuoi

CONDIVIDI LA PAGINA!