azagga666

Dai freddi lungo-Senna alle rive brucianti del Gange la mandria dei mortali salta e s'inebria, e non vede, da un buco del soffitto, sinistramente aperta come un nero schioppo, spuntare la tromba dell'Angelo.

CONDIVIDI LA PAGINA!