Archeotrekking reggio

Corso Garibaldi, 89015 Palmi RC, Italia

Possidonio è quasi nota il dislivello che c'era tra la parte alta quindi la polis l'Acropoli di Reggio e la parte la parte bassa quindi i coloni sbarcano vedremoNell'aria del tempietto e poi conquistano una piccola la piccola Reggio diciamo dell'epoca E infatti sono state trovate trMuratura in fiamme quindi probabilmente sbarcarono trovarono La prima battaglia con le popolazioni indigene per poi trovare e fondare una una rocca potremmo dire qui su su questa su questa Altura e si capisce Qui si capisce bene il perché perché era facilmente difendibile un'altura di questo di questo tipo immaginato ovviamente senza Questi palazzChiama visuale verso verso il mare e alle spalle un'ottima visuale verso verso l'Aspromonte il problema di Reggio fu sempre quello le popolazioni indigene le popolazioni aspromontane quello che c'era alle spalle della città e lo vedremo sempre tutti i secoli dei secoli Amen lo vedremo lo vedremo sempre lo vedremo anche al castello poi successivamente la motivazione deBello e delle torri del Castello sono proprio Sono proprio questo cioè la difesa delle spalle della città è qui questo salto si vede Si vede benissimo una motivazione e questa la difendibilità la seconda motivazione e l'acqua quello che oggi è via trabocchetto in passato era un un fiume quindi i colori la colonia greca aveva la possibilità di una difesa verso mare e anche la possibilità di trovare l'acqua per

CONDIVIDI LA PAGINA!