L'acquario civico: un pomeriggio tra i flutti

Viale Gadio, 2, 20121 Milano MI, Italy  

jessica

Pochi giorni fa mi sono imbattuta in una curiosità piuttosto interessante dell'esposizione universale del 1900 sei a Milano l'unico padiglione che non è stato smantellato è quello dell'Acquario civico Ho subito pensato che fossElemento di andare a visitarlo così questa mattina mi sono preparata ho preso la mia bicicletta e armata della mia Reflex mi sono diretta all'acquario arrivata davanti all'ingresso Ho subito pensato che l'esterno fosse stato pensato esattamente Per rispecchiare il contenuto interno di una casa da togliermi ho trovato una bellissima Fontana con l'acqua che sgorgava dalla bocca di un ippopotamo è più in alto a custodire l'ingresso alla mare Nettuno Ho iniziato il mio tour nel profondo blu di questo piccolo mondo con sottofondo musicale nelle voci dei bimbi affascinati da tutti questi pesciolin subito tra le prime vasche uno dei soggetti più interessanti un polpo nonostante Qualcuno dall'alto muovesse una bottiglietta di plastica posta nella vasca per farlo muovere non èE ho dovuto avere parecchia pazienza poco più avanti un'altra meraviglia la vasca delle mante fatta ad Arco per ritrovarsi a guardarle a testa in giù mentre svolazzano leggerissime nell'acqua belle affascinanti ho visto tanti volti incantati a guardarle pensavo ormai di aver già visto il meglio quando mi accorgo che un papà tiene in braccio un bambino per fargli vedere dentro AlpTrovo le meduse quest'estate in Costa Azzurra quando le ho viste arriva trasportate dalla Maria tuttaunaltracosa vederle fluttuare Come fanno realmente il percorso tra le acque italiane prosegue con esemplari di pesci di Laguna finché non mi ritrovo dentro alla barriera corallina pesci del Mar Rosso Perché cosa c'entrano capisco che sono qui perché si ipotizza un futuro Mar Mediterraneo simile al Mar Rosso attuale magari penso poi ancora pesci di lago di Fiume alcuni grandi altri piccoli Finché mi ritrovo davanti a delle scale che mi conducono al piano superiore dove c'è una terrazz la vista sul Parco Sempione è stupendaCinguettano e si sente lo scroscio dell'acqua delle vacche sottostanti le vasche riproducono ambienti abitanti di vario tipo alcuni pesci più colorati e spiccano tra tutti molto divertente vedere le tartarughe quasi tutte fuori dall'acqua come se stessero prendendo il sole tutte in fila Ognuno ha il suo posticino La visita è finita ma mi fermo ancora ad ammirare il bellissimo edificio che mi ha regalato una mattina diversa dal solito saluto L'ippopotamo e torno a casa contenta di questa gita che consiglio a tutti di fare almeno una volta

CONDIVIDI LA PAGINA!