La storia del Politecnico di Milano

Via Giovanni Celoria, 3, 20133 Milano MI, Italia  

PoliMi

La nascita del tuo tecnico superiore di Milano a 150 anni di storia ma in realtà ha radici antichissime ovvero e radici nella cultura Politecnica quindi deve luminismo lombardo la sede era al Collegio Elvetico l'attuale archivio di Stato di Milano eccoli il direttore Francesco Brioschi e pochi altri insieme a poco più di 30 studenti hanno avviato il primo anno accademico dell'Istituto Tecnico Superiore di Milano dal Collegio Elvetico accettato il trasferimento pochi anni dopo il palazzo della canonica i primi anni del 900 si pensa con l'intervento del Comune di Milano della Cassa di Risparmio delle province lombardi e di altre istituzioni di costruire la nuova sede che poi la sede centrale a partire alle 927 quando è stata per cogliere molto bene il rapporto che il Politecnico di Milano ha avuto fin dall'inizio della sua fondazione il territorio lombardo e soprattutto con industria lombarda forse dovremmo raccontare due storie molto significative e interessanti quella che da una parte vede protagonista Giovan Battista Pirelli a. Laureato al Politecnico di Milano e dall'altra parte vede protagonista invece industriale Carlo Erba il giovane Pirelli si laurea in ingegneria vince una borsa di studio va all'estero come si faceva a quei tempi il suo professore Colombo gli dice non scegliere le solite Industrie guarda ad esempio l'industria del caucciù torna a Milano ea Milano fonda la società Pirelli invece dall'altra parte l'industriale Carlo Erba decidi di donare una consistente somma che ammontava in quegli anni siamo nell'86 all qual è il tuo tecnica Carlo Erba quando ricostruiamo la storia del Politecnico Milano dei suoi 150 anni evidentemente intrecciandosi con la storia d'Italia andiamo incontro a un periodo importante e delicato come quello del ventennio fascista il Politecnico agito in diverso modo è chiaro che ci sono luci ombre anche lì di un istituzione scolastica che in quel momento formava dei giovani la storia parla chiaro c'è un gruppo molto forte di giovani fascisti ci sono molte storie che riguardano questo periodo c'è la pagina buio ovviamente anche del rapporto con i docenti ebrei dopo la promulgazione delle leggia 400.000

CONDIVIDI LA PAGINA!