News Tv2000

Raccontiamo adesso una storia di inciviltà che arriva da Milano dove qualcuno ancora ignoto ha sfogato la sua rabbia per una multa presa per aver parcheggiato in un posto riservato ai disabili guardate un po' in che modo ma il furbetto non ha fatto i conti con chi quel post ha diritto di usarlo e non perché sia un privilegiato così al suo ritorno trova la sorpresa ad aspettarlo sul cruscotto della macchina c'è una multa di €60 e se il senso civico non è sicuramente tra le qualità del furbetto non lo è neanche l'umiltà ho il buonsenso così tornata a casa davanti al computer ha stampato a caratteri cubitali la sua ingiustificata rabbia a te handicappato che ieri hai chiamato i vigili per non fare 2 metri in più vorrei dirti questo a me €60 non cambiano nulla ma tu rimani sempre un povero handicappato e in rosso aggiunge sono contento che ti sia capitata questa disgrazia un cartello che non è passato inosservato a un passante che lo ha fatto ha fatto e postato su Facebook oltre ad averlo fatto notare la vigilanza del centro commerciale il cartello è stato tolto subito il responsabile del Centro stanno controllando le registrazioni delle telecamere del parcheggio per trovare l'autore del cartello mentre su internet tra commenti e insulti c'è chi fa notare gli errori di ortografia che il furbetto ha stampato insieme alla sua in C

CONDIVIDI LA PAGINA!