Una passeggiata al Cimitero Monumentale

Piazzale Cimitero Monumentale, 2, 20154 Milano, Italia  

Beatrice

Il Cimitero Monumentale di Milano è il più grande museo a cielo aperto d'Italia si estende per circa 250000 metri quadrati Settare non lontana dal centro città fu costruito fra il 1884 e il 1886 dall'architetto Carlo Maciachini che lo fece circondare da una cancellata in ferro battuto per renderlo più simile ad un giardino all'entrata si trova un grande edificio in stile eclettico è al centro si erge il famedio il tempio della fama dove sono Se può i cittadini che hanno reso grande la città di Milano tra questi illustri milanesi troviamo Alessandr luca Beltrami e Carlo Cattaneo nella cripta sottostante riposano invece personaggi come Franca Rame Dario Fo Giuseppe Meazza Alda Merini e molti altri il cimitero è suddiviso in tre parti principali Cattolica israelitica ea CattolicaRadicata alle sepolture cattoliche è la più grande è al centro si dispone la cosiddetta necropoli una Cittadella con Bialetti edicole disposti in cerchi concentrici numerosi sono gli artisti che si sono cimentati in opere destinate al monumentale architetti come Piero Portaluppi e Gio Ponti e scultori come Giorgio Arnaldo Pomodoro e Medardo Rosso e cimitero ospite mentre le grandi famiglie alto BorghesCome la colonna di Antonio Bernocchi al centro della necropoli l'edicola Bocconi il gruppo scultoreo dei Campari ribattezzato l'ultimo aperitivo e la cappella Toscanini dedicata al figlio gli devi costruire un monumentale cimitero dove potertelo riposare più grandi del tempo nacque durante il Risorgimento con ricordare onorare i defunti salvandoli dall'obliE me che i tempi il Desio d'onore fan per diversa gente Il fuggitivo me ad evocare gli eroi chiami le Muse del mortale pensiero animatrici siedon custodi dei Sepolcri e quando il tempo con sue fredde Ale disfatta fine rovine impresa lieti di mercanti deserti e l'armonia vince di mille secoli il silenzio

CONDIVIDI LA PAGINA!