Beatrice

La basilica di Sant'Ambrogio risalente al IV secolo dopo Cristo viene edificata dal vescovo stesso per ospitare i corpi dei Martiri uccisi durante le persecuzioni è solo verso la fine del XI secolo però che la chiesa assume la struttura che ancora oggi vediamOltre ad essere la seconda chiesa per importanza della città la basilica di Sant'Ambrogio è interessante perché racchiude al suo interno alcuni simboli dall'origine e misteriosa nella piazza troviamo una colonna di epoca romana detta colonna deSecondo la leggenda i due fuori che la caratterizzano sono i segni lasciati dalle corna di Belzebù e da essi fuoriesce odore di zolfo Inoltre avvicinando un orecchio ai buchi si sentono i raccapriccianti rumori dell'inferno o almeno così dicono all'interno della Basilica si erge invece una colonna in granito sormontata da un serpentello in bronzIl personaggio biblico secondo la tradizione Forgia serpente miracoloso durante l'esodo per curare il popolo dai morsi velenosi la statua Donata alla città dall'imperatore Basilio II fu per secoli venerata per le sue presunte proprietà taumaturgiche pare inoltre che nel giorno del giudizio il serpente si risveglierà e scenderà Dalla colonna perciMa i simboli più misteriosi sono di certo le quattro scacchiere rosse bianche incastonate nelle Mura della chiesa la storia più suggestiva sul loro significato ha inizio nel 1135 quando una schiera dei Cavalieri Templari si accampa nel cortile della Basilica Bisogna sapere che lo stendardo dell'ordine era una sorta di scacchiera semplificata metà scurSimboleggiare l'eterna battaglia tra il bene e il male i cavalieri di ritorno da Gerusalemme decidono di lasciare qui un segno del loro passaggio e dispongono nella Basilica e le scacchiere che proteggono la chiesa dall'attacco del maligno la basilica di Sant'Ambrogio quindi non è solo una tra le più notevoli costruzioni di Milano ma è anche uno segreti da scoprire

CONDIVIDI LA PAGINA!